Pubblicato il 07/06/2016

“Onora il padre e la madre”, è stato lo slogan della XXVI Festa della Famiglia di quest’anno, invito a riscoprire il dono grande della famiglia, piccola e preziosa Chiesa domestica, in cui si cresce reciprocamente nel dono, nell’accoglienza e nella condivisione delle piccole e grandi cose.

Abbiamo allora unito il nostro grazie al giubilo di papa Francesco che apre l’Esortazione post-sinodale sulla famiglia esclamando: “La gioia dell’amore che si vive nelle famiglie è anche il giubilo della Chiesa”. Insieme abbiamo vissuto tale gioia nei diversi momenti della festa che, dalla celebrazione eucaristica, cuore della nostra giornata, ci ha poi trasportati nelle diverse iniziative che hanno visto coinvolti mamme, papà e figli. Il pensiero è andato anche alle famiglie che, geograficamente lontano, vivono momenti difficili, segnati dalla violenza della guerra e da condizioni di grande povertà.

Un caloroso GRAZIE allora a tutti i genitori che con generosità, gioia e creatività hanno contribuito a rendere questa giornata una grande festa e fonte di sorriso, gioia e speranza per molte famiglie e bimbi “d’oltremare”.