Pubblicato il 02/06/2015

Carissimi genitori, alunni, insegnanti e simpatizzanti dell’Istituto “Caterina di S.Rosa”,

la bellissima e ormai consolidata “festa della famiglia”, è un evento che pur a livelli diversi, vi impegna in una generosa dedizione e partecipazione ed assume dimensioni sempre più coinvolgenti.

Solo l’amore vince l’indifferenza”, è lo slogan della XXV Festa della Famiglia di quest’anno ed è anche l’invito che Papa Francesco ci rivolge, esortandoci a diventare “isole di misericordia in mezzo al mare dell’indifferenza”.

Per essere tali occorre “un cuore misericordioso”, che non è un cuore debole ma “forte, saldo chiuso al tentatore, ma aperto a Dio…

Avete accolto il messaggio di Gesù, mediato dal Papa, vivendo questa giornata nella gioia e facendo vostri questi valori, intensificando i rapporti tra voi e lasciandovi anche verso coloro che geograficamente lontani vivono situazioni difficili, di fattiva necessità e grande povertà.

Un grazie di cuore tutti, e un grazie anche per la consistente somma raccolta che verrà devoluta alle nostre missioni in Medio Oriente e particolarmente in Siria, Iraq, dove operano le nostre consorelle, e dove la situazione è veramente drammatica.

In San Francesco e Madre M.Caterina, unita a tutte le consorelle della fraternità, rivolgo a tutti il mio saluto di Pace e Bene!

Cordialmente

Istituto Scolastico “Caterina di S.Rosa”

Fraternità Suore Francescane

Superiora

Roma, 27 maggio 2015